MESSINA TERRA D'AMORE

questo forum viene creato per ki come me ama questa città e la Sicilia in generale, e per discutere e scambiare idee tra di noi...
 
PortalePortale  IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  PianetafantacalcioPianetafantacalcio  

Condividi | 
 

 Nubifragio disastro Messina

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Nubifragio disastro Messina   Ven Ott 02, 2009 2:36 pm

signori cari MESSINESI cari cittadini tra ieri sera e oggi stiamo assistendo ad una vera apocalisse...Messina colpita dal mal tempo tutta la zona sud bloccata...santa Margherita,Pezzolo,Santo Stefano,Briga,Mili Giampilieri;Scaletta etc stravolte dal mal tempo...propio adesso ho assistito al collegamento del TG1 una cosa paurosa 13 miei MESSINESI morti altri dispersi...perche tutto cio...dove sono i politici MESSINESI dove siete
AIUTATECI AIUTATECI...
vi terremo aggiornati...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC


Ultima modifica di Canto87 il Ven Ott 02, 2009 3:20 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Ven Ott 02, 2009 2:38 pm


_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Ven Ott 02, 2009 10:22 pm

i morti accertati sono 18 piu di 60 i dispersi e tanti i feriti gravi...adesso cosa volgiono qui i pezzi grossi,perche non sono intervenuti prima quanto gia 2 anni fa o anche il mese scorso i cittadini avevano denunciato il tutto perche..e adesso mi fanno un indagine per omicidio colposo

VERGOGNATEVIIIIIIIIIIIIIIII

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Ven Ott 02, 2009 11:09 pm

Bertolaso, colpa e' dell'abusivismo
Se le case vengono costruite dove non si puo', che ci aspettiamo?
(ANSA)- ROMA,2 OTT- Abusivismo. E' cio' che sta dietro il disastro nel Messinese. A dirlo e' stato il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso. Il dissesto idrogeologico e' provocato dagli abusi edilizi:'se le case sono costruite dove non si dovrebbe', se sono sul greto di un fiume, come alcune di quelle crollate a Scaletta, allora 'cosa vogliamo aspettarci?' Parole dette senza polemica, che tradiscono quasi un senso di impotenza di fronte a un fenomeno che sembra non si riesca ad arginare.





si deve vergognare a dire cio perche cosi dicendo non fa ke aumentare la vergognosa politica ke abbiamo in italia,alla fine loro firmano i progetti

VERGOGNATI BERTOLASO UN UOMO UN PERCHE...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Ven Ott 02, 2009 11:20 pm

le vittime potrebbero essere molte di più...ancora isolate Altolia,Pezzolo e Molino...
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Ven Ott 02, 2009 11:31 pm

Ultraleo ha scritto:
le vittime potrebbero essere molte di più...ancora isolate Altolia,Pezzolo e Molino...

Purtroppo è una brutta realta

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Ven Ott 02, 2009 11:35 pm


_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Ven Ott 02, 2009 11:37 pm


_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
erMeglio



Numero di messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.04.09

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Ven Ott 02, 2009 11:43 pm

mamma mia è da rabbrividire gia solo le foto fanno paura.
Mi stringo al dolore dei familiari tutti in un unico LUTTO
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Dom Ott 04, 2009 1:12 am

Ricordiamo che, su iniziativa della presidenza del consiglio comunle, è possibile versare un contributo sui seguenti conti: C.C. INBAN IT 91Y0102016598000300034781; C.C.P. N. 14063986 - intestato al Comune di Messina - Servizio Tesoreria - specificando la casuale: pro-alluvionati.
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Dom Ott 04, 2009 12:52 pm

Alle Dune di Messina c'è bisogno di : bacinelle dove fare il bucato, detersivo per bucato a mano, antizanzare con presa a parete, ciabatte unisex 42/43/44, ciabatte bambino varie misure, mutande uomo donna 46/48/50, camcie da notte donna, reggis...eni tg 4/5/6, maglie intimo uomo XL/XXL e acqua minerale
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Dom Ott 04, 2009 12:52 pm

Ultraleo ha scritto:
Ricordiamo che, su iniziativa della presidenza del consiglio comunle, è possibile versare un contributo sui seguenti conti: C.C. INBAN IT 91Y0102016598000300034781; C.C.P. N. 14063986 - intestato al Comune di Messina - Servizio Tesoreria - specificando la casuale: pro-alluvionati.

ben detto leo anche con il Messinacarclub abbiamo creato una lista cosi i fondi arriveranno tutti insieme.....

ritornando al disastro invece ieri e oggi è stata un altra nottata di pioggia, comi si dice piove sul bagnato...sembra non esserci piu pace
oggi il Premier verrà a Messina con un elicottero visiterà le zone colpite,andra dagli spollati e in seguito terra una conferenza in Prefettura...
in aggiornamento....

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Dom Ott 04, 2009 12:54 pm

Berlusconi verrà pure dalle mie parti...andrà infatti alle Dune di Mortelle e al Capo Peloro Resort di Capo Peloro.
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Dom Ott 04, 2009 12:59 pm

e quindi bisogna portare questi indumenti li??? e come mai li e non piu vicino??'dove sono sistemati i sfollati???

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Dom Ott 04, 2009 8:48 pm

sono stato stamane al Capo Peloro Resort e pomeriggio alle Dune e di nuovo al Capo Peloro Resort. Alle Dune ho lasciato medicinali,vestiti,calze e maglie confezionate,scarpe e qualche maglia per i più piccoli.
Poi sono andato al Capo Peloro a trovare una famiglia che conosce un'amica... mi hanno kiesto scarpe per le figlie di 3 e 10 anni che portano 26 e 34 di misura. In albergo non hanno portato scarpe di quella misura.
Stasera scenderò in centro, visto ke oggi non sono potuto scendere, e un'amica mi consegnerà altro materiale utile.
Alle Dune mi hanno detto che non servono più vestiti perchè in abbondanza, ma servono : reggiseni,scarpe misura 47 per un ragazzo che non ne ha, sapone marsiglia,stivali di gomma e ciotole dove lavare i vestiti.
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Dom Ott 04, 2009 8:50 pm

Canto87 ha scritto:
e quindi bisogna portare questi indumenti li??? e come mai li e non piu vicino??'dove sono sistemati i sfollati???

oramai sono pieni di vestiario...in caso vuoi portarli puoi darli alla centrale della protezione civile sita in Via Acireale... gli sfollati sono alle Dune, Capo Peloro Resort, Giardino delle Palme e poi nella zona sud.
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Lun Ott 05, 2009 12:36 am

OKK grazie delle info leo

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Lun Ott 05, 2009 12:43 pm

Da Giampilieri a Scaletta quello che gli occhi riescono a raccontare

Il fango scivola sporcando la pioggia che cade e le lacrime di chi ha perso tutto. Giampilieri, Briga, Scaletta: uniti nel dolore e soffocati da quell’aria che sa ancora di terra. Da Altolia e Molino l’urlo neanche si sente. La richiesta d’aiuto rimane strozzata in gola. I centri sono isolati. Nella maggior parte dei casi il torrente e la montagna hanno trascinato con sé i sacrifici di un’intera vita, oltre alla certezza di una casa e alla pace delle comunità. Dalla notte di giovedì tutti i sentimenti sono stati risucchiati da quella valanga di detriti e polvere. Paura, terrore, angoscia, disperazione. Ma anche felicità, perché un proprio caro è ancora vivo. Nei volti dei nostri concittadini c’è tutto.

L’asfalto scivola lento e scostante. Continue pozzanghere melmose calpestate dagli stivali che dentro vi sguazzano a stento. Intorno è devastazione: di automobili, cassonetti, case e persino di binari. Poi attraversi la ferrovia che diventa l’unica via d’uscita e di entrata da quella tana maledetta blindata dalla forza della natura. Sali e vedi spalare con fatica e sudore, perché bisogna reagire subito. I ragazzi dell’Esercito, gli esperti della protezione civile, i tecnici, le forze dell’ordine, i volontari, il loro impegno e la grande solidarietà fa purtroppo solo da contorno alle storie traumaticamente forti che chiedono di non essere dimenticate.

Si piange e si scava in attesa di una buona notizia che con il passare delle ore si allontana come la speranza di stare vivendo solo un incubo. Il caos dei soccorsi si mischia allo spaesamento di chi vede sotterrato il presente. La pioggia che ogni tanto compare quasi a volere ancora sbeffeggiare chi è riuscito a superare il “ponte” della tragedia. I bambini vorrebbero giocare ma non è tempo, gli anziani hanno spazio per l’ultima preghiera e poi via, anche loro dovranno essere sfollati dopo una notte a cercare l’aiuto di Dio, facendo scivolare tra le dita i grani del rosario. C’è chi non risponde ai soccorritori, si barrica in casa: avendo perso la fiducia sente che la vita è racchiusa solo tra quelle mura che tuttavia continuano ad essere minacciate.

Quando cammini e ti impantani tra gli affetti della gente non puoi fare altro che guardarti intorno cercando una via d’uscita. Una via d’uscita non dal villaggio ma dalle cause che hanno provocato il disastro. Ti giri e ti accorgi di stare camminando ad un metro di altezza, ti appoggi alle ringhiere dei balconi dei primi piani e non ti rendi conto che sotto i tuoi piedi potrebbe anche esserci il corpo di uno di quei 40 dispersi che rimangono tristemente in un elenco di nomi senza volto. Dispersi come i pensieri di chi ha passato un’intera notte su un tetto, al riparo, lì dove la frana non poteva colpire. Dispersi come i vicoli di quei centri che hanno smarrito la propria conformazione, piegandosi insieme ad abitazioni diventate macerie. I corsi d’acqua continuano incessanti la loro marcia verso il mare. Si fa buio, poi giorno, poi ancora buio e nuovamente giorno. Il rumore dei mezzi di soccorso, degli elicotteri e delle pale che si alternano alle mani; si lavora ancora. Le notizie si susseguono nei collegamenti dei reporter ma non c’è ancora chiarezza. Nella mente delle persone rimbomba tutto, dall’estrema zona sud di Messina fin dove comincia la provincia ionica. La rabbia emerge “dura”, come i massi, dal petto di chi aveva già visto tutto due anni fa e sentiva che presto sarebbe riaccaduto. Sono passate oltre 72 ore, ma la furia della catastrofe non ha scritto interamente sul suo libro i nomi di coloro che ha portato via con sé.

Uomini, donne, famiglie, piccole creature, vivi o morti. Messina si strige intorno a loro. Negli occhi dei superstiti scorre la gara di solidarietà, ma il “trofeo” più importante dovranno conquistarlo altri mettendo al centro di ogni agenda di lavoro la sicurezza dei "propri" cittadini e la salvaguardia del proprio territorio perché come diceva Josè Ortega y Gasset, “Io sono me stesso più il mio ambiente, se non preservo quest’ultimo non preservo allora nemmeno me stesso”

Emanuele Rigano

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Gio Ott 08, 2009 1:09 pm

Alluvione Messina. Il bilancio delle vittime sale a 28. Estratti dalla macerie i corpi di due donne
Si tratta di Maria Licusi, 84 anni, e Giuseppa Calogero, 82. I vigili del fuoco hanno rintracciato i loro corpi tra le macerie di Giampilieri Superiore
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Gio Ott 08, 2009 3:36 pm

e anche una bimba di 4anni...i vigili appena etratta sono scappati in lacrime poverini e povera lei soprattutto...
Sabato i funerali e dopo la proposta del sindaco ci sara lutto nazionale...a proposito è VERGOGNOSO CHE SIA STATO IL SINDACO AD INSISTERE QUANDO DOVEVA ESSERE AUTOMATICA LA VICENDA... ma purtroppo noi siamo MESSINA...caduta nel dimenticatoio....
VERGOGNATEVI

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Diny

avatar

Numero di messaggi : 58
Localizzazione : Messina Camaro SAn PAolo
Data d'iscrizione : 28.11.07

MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   Dom Ott 18, 2009 11:04 am

Canto87 ha scritto:
Bertolaso, colpa e' dell'abusivismo
Se le case vengono costruite dove non si puo', che ci aspettiamo?
(ANSA)- ROMA,2 OTT- Abusivismo. E' cio' che sta dietro il disastro nel Messinese. A dirlo e' stato il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso. Il dissesto idrogeologico e' provocato dagli abusi edilizi:'se le case sono costruite dove non si dovrebbe', se sono sul greto di un fiume, come alcune di quelle crollate a Scaletta, allora 'cosa vogliamo aspettarci?' Parole dette senza polemica, che tradiscono quasi un senso di impotenza di fronte a un fenomeno che sembra non si riesca ad arginare.







si deve vergognare a dire cio perche cosi dicendo non fa ke aumentare la vergognosa politica ke abbiamo in italia,alla fine loro firmano i progetti

VERGOGNATI BERTOLASO UN UOMO UN PERCHE...


Ma quale abusivismo ... è l'abbandono delle colline e la non salvaguardia e mancato rimboschimento la mancanza di tutto!! I torrenti poi a Messina è tabù pulirli ... si aspettano solo le prime piogge!!!
Torna in alto Andare in basso
http://artevizzari.altervista.org
Pettirosso
Tifoso
Tifoso
avatar

Numero di messaggi : 110
Età : 31
Data d'iscrizione : 31.08.07

MessaggioTitolo: niente canone telefonico per gli sfollati   Lun Nov 02, 2009 1:46 am

Nubifragio: messo in sicurezza il pilone autostradale di Scaletta; niente canone telefonico per gli sfollati


Il Cas (Consorzio per le autostrade siciliane) ha provveduto a mettere in sicurezza il pilone della A18 di Scaletta Zanclea che, nel corso del nubifragio del 1° ottobre, era stato colpito da un masso, che aveva creato un buco.
Sempre con riferimento all’alluvione, la Telecom ha comunicato al sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, che tutti gli sfollati che vivevano nelle zone interessate dalla calamità naturale saranno esentati dal pagamento del canone mensile telefonico. Nei prossimi giorni la Protezione civile fornirà alla compagnia telefonica l’elenco di quanti hanno dovuto lasciare la propria abitazione, in modo da potere individuare chi potrà godere del beneficio.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Nubifragio disastro Messina   

Torna in alto Andare in basso
 
Nubifragio disastro Messina
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
MESSINA TERRA D'AMORE :: la mia città :: Messina-
Vai verso: