MESSINA TERRA D'AMORE

questo forum viene creato per ki come me ama questa città e la Sicilia in generale, e per discutere e scambiare idee tra di noi...
 
PortalePortale  IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  PianetafantacalcioPianetafantacalcio  

Condividi | 
 

 Università Messina

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Università Messina   Sab Lug 25, 2009 10:22 am

la nostra università è a rischio cosi si legge da oggi e cosi dice la Gelmini dicendo che "gli studenti di Messina e Reggio non meritano fondi".


Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri il 'pacchetto Università', una riforma firmata dal ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini.
Per la prima volta in Italia il ministero ha deciso di assegnare i fondi sulla base di un criterio meritocratico.

Il provvedimento prevede che il 7% del fondo dei finanziamenti ordinari (525 milioni di euro) sia distribuito in base alla qualità della ricerca e della didattica delle singole università, rivoluzionando il precedente sistema di finanziamenti a pioggia senza alcuna considerazione del successivo utilizzo di questi fondi.

Dall'anno accademico 2009/2010, i due terzi di questi 525 milioni saranno assegnati in base alla qualità della ricerca, e un terzo in base alla qualità della didattica.

Il pacchetto, però, non si ferma qui e ha previsto una razionalizzazione dei corsi di laurea con un taglio di quelli inutili: già negli ultimi mesi il 20% dei corsi di laurea è stato abolito e con l'approvazione di questo 'pacchetto' sarà possibile ridurne altri ancora.

La rivoluzione del sistema universitario vede anche la nascita di un nuovo sistema di valutazione delle università, grazie al quale saranno premiati gli atenei più virtuosi sulla base di criteri riconosciuti e valutati positivamente dalla CRUI, la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane.

A valutare la qualità e i meriti degli atenei e degli enti di ricerca ci penserà l'Anvur, (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca). Le rilevazioni prodotte saranno determinanti per distribuire questo 7% del fondo di finanziamento ordinario alle università e agli enti di ricerca che raggiungeranno i risultati migliori.

L'Anvur valuterà l'efficienza e l'efficacia dell'attività didattica sulla base di standard qualitativi di livello internazionale, anche con riferimento ai livelli d'apprendimento degli studenti e del loro inserimento nel mondo del lavoro. Inoltre, valuterà le strutture delle università e degli enti di ricerca, i corsi di studio universitari, i dottorati di ricerca, i master universitari e le scuole di specializzazione, la qualità e i risultati dei progetti ricerca, così come l'acquisizione di finanziamenti esterni, l'attivazione di rapporti di collaborazione e lo scambio di ricercatori con soggetti pubblici e privati.

Da una prima analisi della situazione emerge che l'Università di Trento, i Politecnici di Milano e di Torino sono tra le università migliori in base ai nuovi parametri.

In particolare, Trento ottiene 6 milioni in più, il politecnico di Milano 8, Bologna 5, Padova 4. A Foggia invece viene tolto 1 milione di euro, a Macerata 1,13 milioni.

Gli Atenei Italiani sono 54: i primi 27 avranno un aumento dei fondi e gli ultimi 27 invese subiranno una riduzione.

Ecco la classifica, in ordine dall'alto verso il basso, delle Università più virtuose secondo alcune indiscrezioni.

PROMOSSE (avranno più finanziamenti):

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Università Messina   Sab Lug 25, 2009 10:32 am

come ci escludono non si rendono conto che stanno parlando con la prima università nata in Italia una delle piu antiche al mondo e con le diramazioni di ogni genere questa è un atti di razzismo nei nostri confronti una questione meridionele che dura ormai dall'unità d'Italia.....

Gelmini VATTENEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE............

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Università Messina   Mar Lug 28, 2009 4:33 pm

Tagli-Gelmini per gli atenei del Sud. La risposta del rettore Francesco Tomasello
«Sono stati utilizzati criteri iniqui che congelano la situazione al 2003, l'Università di Messina e gli altri atenei del meridione svantaggiati dal decreto porteremo la 'questione meridionale' a Roma»

Tuona il rettore Francesco Tomasello, e lo fa contro quello che può essere definito il “sacco universitario”. Per il Sud, ovviamente.
Al centro della polemica il tanto discusso “Pacchetto Università”, varato per decreto del Consiglio dei Ministri, che ha visto l'Università di Messina, ma anche altri 20 atenei del meridione (tra questi anche “La Sapienza” di Roma) fortemente penalizzati per quanto riguarda la ripartizione dei fondi FFO destinati alle Università e criteri utilizzati per la definizione degli stessi.

Sono tanti i punti criticati dal Rettore Tomasello: «si va dalla comunicazione della ripartizione dei fondi data alla stampa e non agli interlocutori stessi, alla decisione tardiva dei criteri che, scelti appena un mese fa, non hanno dato la possibilità alle Università di adeguarsi. Inoltre questi criteri congelano la situazione al triennio 2001-2003 e non certamente allo stato attuale. Non sappiamo se il nostro Ateneo sia migliorato o peggiorato rispetto a tale data, è sicuro che si tratta di indici iniqui e non attuali».
E pensare che la conferenza stampa odierna era stata già pensata dall'Università per presentare i dati esposti dal Rettore ai senatori della settima commissione, durante l'audizione dell'8 luglio scorso a Roma. Poi, venerdì scorso, la batosta-Gelmini.

Una situazione che non possiamo non definire tragica se consideriamo che il contesto universitario va ad inserirsi in un ottica più ampia che vede un futuro lavorativo nero per gli studenti degli atenei del meridione, non più supportati da una formazione valida e scarsamente considerata nei piani nazionali.
Tomasello pone l'accento anche sulla questione di immagine, per l'Università di Messina, che ne esce fuori da tali provvedimenti: «l'opinione pubblica è stata indotta in errore nel momento in cui la classifica è stata stilata insieme al Decreto per l'istituzione dell'Agenzia Nazionale di Valutazione (ANVUR), che è stata fortemente voluta con carattere di terzietà e altissima impazialità. Molti hanno ritenuto dunque che fosse una classifica resa nota dall'Anvur, che invece non è ancora stata costituita».
E proprio a proposito dell'opinione pubblica, non è trascurabile il fatto che tale classifica è resa nota proprio in uno dei periodi più importanti dell'anno accademico, quello delle immatricolazioni, fatto che non servirà certo ad attrarre a sé futuri iscritti.

Tomasello promette quindi battaglia nei prossimi mesi, annunciando una unione con gli altri Atenei penalizzati e ponendo al Ministero, nella persona del ministro Maria Stella Gelmini, la questione universitaria meridionale: «lei conosce la situazione, busseremo a tutte le porte affinché si rivedano i criteri e la distribuzione delle risorse. La svolta per il Sud ci sarà e da qui a fine anno giocheremo una partita difficile, sapendo però di avere le carte in regola per vincerla».

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Università Messina   Mar Ott 27, 2009 4:14 am

LUNEDì 26 OPEN DAY UNIME 2009 ALLA FACOLTA’ DI FARMACIA


Lunedì 26 si svolgerà la manifestazione Open day UNIME 2009 alla Facoltà di Farmacia. L’iniziativa, promossa dal Centro Orientamento e Tutorato dell’Ateneo, nasce dal desiderio di creare un momento di accoglienza per chi si affaccia agli studi universitari.
La giornata si aprirà, alle 9.30 nell’Aula Magna della Facoltà, con il benvenuto del preside, prof. Giuseppe Bisignano, che, con i Coordinatori dei Corsi di Laurea e dei Corsi di Laurea Magistrale, docenti, tutors e studenti, presenterà agli intervenuti l’offerta formativa, le strutture universitarie (aule, laboratori didattici, informatici e linguistici, biblioteche, sale di lettura, ecc.), le attività e i numerosi servizi offerti.
Alla conclusione dell’incontro sarà possibile effettuare una visita guidata della Facoltà.



L'UFFICIO STAMPA
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Università Messina   

Torna in alto Andare in basso
 
Università Messina
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Messina retrocesso in C2?
» Tennis e college
» TRASMISSIONE RADIO
» d3o si o d3o no
» INFIAMMAZIONE TENDINE SOVRASPINOSO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
MESSINA TERRA D'AMORE :: la mia città :: Messina-
Vai verso: