MESSINA TERRA D'AMORE

questo forum viene creato per ki come me ama questa città e la Sicilia in generale, e per discutere e scambiare idee tra di noi...
 
PortalePortale  IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  PianetafantacalcioPianetafantacalcio  

Condividi | 
 

 Messina tra le ultime per raccolta differenziata

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Mar Dic 04, 2007 1:18 pm

Messina è al penultimo posto nella classifica stilata da Legambiente in base alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani relativamente ai 103 comuni capoluogo di provincia italiani. Al primo posto c’è invece Novara con il 66,9%, seguita da Verbania (66,6%) e Asti (62,6%). Milano è al 43/o posto con il 30,5%, mentre Roma è 64/ma con il 16,2%. Ultima è Isernia con l’1,8%, preceduta da Messina (2%) e Siracusa (2,8%). Napoli è al 94/o posto, Palermo al 78/o e Bari al 62/o. Torino e' 20/ma, Bologna 45/ma e Firenze 42/ma.
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Mar Dic 04, 2007 3:21 pm

ma come fa Napoli ad essere prima di noi è impossibile, è la citta piu schifosa al momento..si Napoli è Napoli pero attualmente fa schifo in tutto...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Lun Mar 10, 2008 6:43 pm

ATO3, AL VIA I PROGETTI PER IL FUTURO


Due le iniziative a sostegno della raccolta differenziata presentate questa mattina dall’Ato 3. Mercoledì sarà inaugurata l’isola ecologica di Gravitelli e venerdì un centro di selezione a Larderia. Nei prossimi giorni partirà il porta a porta.

Dopo le polemiche arrivano i progetti per il futuro.

E a presentarli proprio Franco Barresi, rimosso dall’incarico dal commissario Gaspare Sinatra, ma al suo posto sino alla convocazione dell’assemblea dei soci.

Due le iniziative della società d’ambito a sostegno della raccolta differenziata. Mercoledì a Gravitelli sarà inaugurata l’isola ecologica. Il primo centro in città per il conferimento diretto dei rifiuti differenziati.

Un’area attrezzata impiegata per lo stoccaggio provvisorio dei materiale da recuperare. All’interno dell’isola ecologica sostanze non pericolose ma solo vetro, carta, cartone, plastica e alluminio.

Venerdì sarà invece inaugurato il centro di selezione e pressatura delle frazioni secche dei rifiuti. La struttura concepita assieme a Messinambiente è stata realizzata a Larderia.

Ma sono altre le novità annunciate da Barresi in conferenza stampa, che ha sottolineato l’impegno dell’ex amministratore delegato Salvatore La Macchia.

Il 17 marzo partirà la raccolta porta a porta per le utenze commerciali del centro città. Mille gli esercenti che saranno coinvolti nell’iniziativa. Un servizio gratuito. Il 2 aprile toccherà ai cittadini.

Il porta a porta partirà a Torrefaro, in via sperimentale. Fondamentale sarà la collaborazione dei cittadini ha sottolineato Barresi, senza la quale poco si potrà fare.

Tra i progetti dell’Ato 3 per il futuro i centri comunali di raccolta a Spartà e Pistunina e le nuove isole ecologiche a Giampilieri e Tremonti. In fase di completamento le procedure di gara per l’aggiudicazione dei lavori dell’impianto di selezione di Pace.
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Gio Mar 13, 2008 2:30 am

GRAVITELLI, AL VIA DA OGGI L'ISOLA ECOLOGICA


Inaugurata questa mattina a Gravitelli l’isola ecologica che consentirà uno stoccaggio provvisorio in sicurezza di materiali destinati ad essere riciclati. E chi collabora risparmia...


L’ultima città d’Italia per raccolta differenziata tenterà di abbandonare l’ennesimo triste primato.

Da oggi l’ATO3 dispone di un nuovo centro di stoccaggio provvisorio che consentirà di abbattere i costi di trasferimento di plastica, vetro e carta, presso i centri di selezione calabresi e siciliani.

L’isola ecologica di Gravitelli, inaugurata oggi, contiene 14 contenitori per raccogliere e pressare la parte secca dei rifiuti in balle da 1 metro cubo facilmente trasportabili.

Presto, con l’apertura della piattaforma di Pace sarà possibile svolgere l’intero iter in città. Nessuna scusa dunque per tutti quei messinesi che nascondono la loro pigrizia nel selezionare rifiuti dietro la scusa che tanto vanno tutti a finire in discarica.

Anzi per chi collabora è prevista anche una riduzione sulla tassa sui rifiuti, commisurata al peso del materiale depositato.

I bambini dell’XI Istituto Comprensivo Paino, nell’area del quale sorge l’isola, hanno partecipato in clima di festa all’inaugurazione. Piccoli alberi ai bordi delle aiuole a simboleggiare le loro piccole coscienze di cittadini che cresceranno nell’amore per l’ambiente.
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Gio Mar 13, 2008 4:31 pm

e già stamane il primo danno...qualche pietra lanciata nella vetrata...
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Ven Mar 14, 2008 3:33 pm

se non si cambia mentalita non andremo avanti...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Ven Mar 14, 2008 4:44 pm

eppure io penso che con queste nuove isole ecologice finalmente il messinese capirà il senso della raccolta differenziata...
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Sab Mar 15, 2008 1:48 am

INAUGURATA PIATTAFORMA A LARDERIA, TRA ECOLOGIA E RISPARMIO


Inaugurato questa mattina a Larderia il primo impianto di pressatura e selezione della frazioni secche dei rifiuti. 180 mila euro la spesa. La realizzazione della struttura, gestita da Messinambiente, è stata finanziata dall’Ato 3.

L'intero iter di trattamento delle parti secche dei rifiuti avverrà direttamente a Messina. Da oggi carta, cartone e plastica non avranno bisogno di essere trasportati altrove.

Un passo avanti nella gestione differenziata. Dopo l’isola ecologica inaugurata mercoledì scorso a Gavitelli, questa mattina taglio del nastro del primo centro di selezione e pressatura delle frazioni secche dei rifiuti.

La struttura che sorge a Larderia è costata 180 mila euro. Il centro, realizzato dall’Ato3, sarà affidato alla gestione del personale di Messinambiente.

Il procedimento è semplice. I rifiuti verranno raccolti mediante un meccanismo che provvederà alla selezione ed alla pressatura, producendo balle delle dimensioni di un metro cubo.

Il prodotto così selezionato verrà poi agevolmente ritirato dai consorzi di filiera. Il centro di Larderia determinerà un risparmio nelle casse pubbliche eliminando i costi relativi al trasporto dei rifiuti selezionati nei centri di Catania e Palermo.
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Dom Mar 16, 2008 3:26 am

speriamo ke le cose iniziano a migliorare...non mi va di stare in basso...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Mer Mar 19, 2008 6:34 pm

ATO3, IL "PORTA A PORTA" E I SUOI PRIMI FRUTTI


Il servizio “porta a porta” tra i commercianti del centro città ieri sera ha registrato un primo positivo avvio: raccolte circa tre tonnellate di cartone tra gli esercizi che hanno già aderito all’iniziativa.

Rientrato nella normalità il servizio di raccolta rifiuti dopo il trasferimento a Messinambiente delle somme per il pagamento degli stipendi ai dipendenti.

Il servizio “porta a porta” tra i commercianti del centro città (del perimetro urbano Tommaso Cannizzaro-via Industriale-viale Europa-via Cesare Battisti), ieri sera ha registrato un primo positivo avvio: raccolte circa tre tonnellate di cartone tra gli esercizi che hanno già aderito all’iniziativa.

L’impegno adesso è quello di migliorare il servizio voluto dall’Ato3 nell’ambito del Piano sulla raccolta differenziata, cercando di ottenere la partecipazione di altre attività commerciali e di invogliare le stesse rispetto ad un progetto che può contribuire ad aumentare la percentuale di raccolta selettiva.

L’Ato3 evidenzia, con soddisfazione, la disponibilità data da un primo gruppo di commercianti perché la raccolta differenziata compia passi in avanti e rinnova l’invito a seguire semplici regole. Ad esempio, perché i risultati della raccolta di carta e cartone siano migliori è necessario che il materiale depositato davanti ai negozi sia libero da altri rifiuti e si ricorda che è vietato depositare i cartoni accanto ai cassonetti per i rifiuti solidi urbani.

Il servizio è particolarmente importante anche alla luce dell’attivazione del centro di selezione e pressatura delle frazioni secche dei rifiuti nella zona sud (un primo impianto di valorizzazione di carta e cartone) che permette di effettuare una gestione in loco dei materiali raccolti. Il prodotto selezionato, infatti, sarà direttamente ritirato dai Consorzi di filiera per il recupero.

L’iniziativa programmata dall’Ato3 rientra nel Piano per lo sviluppo della raccolta differenziata sul territorio comunale. L’organizzazione del Piano di raccolta differenziata è basato su alcune direttrici che prevedono tra l’altro, la Raccolta differenziata destinata ai commercianti e ai piccoli e medi esercizi mediante il servizio “porta a porta” oltre che la Raccolta differenziata destinata all’utenza domestica, sempre con il servizio “porta a porta”.

Il prossimo 2 aprile, infatti, nel villaggio di Torre Faro sarà avviata la raccolta a domicilio dei rifiuti differenziati che, nei prossimi mesi, sarà estesa ad altre zone cittadine.
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Ven Mar 21, 2008 1:06 am

Avete sentito il TG1 oggi ke ha parlato di Messina e della fabbrica di Terranova dove la spazzatura viene separata tritata,sbriciolata fate voi e viene riusata... se poi qualcuno mi trova qualcosa su di cio... siamo gli unici in Italia cosi ha detto oggi il TG

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Ven Mar 21, 2008 1:36 am

non ho seguito questo servizio..spero di trovare qualcosa a riguardo
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Sab Mar 22, 2008 10:19 pm

ultraleo ha scritto:
non ho seguito questo servizio..spero di trovare qualcosa a riguardo

grazie mille... xke ne vorresi sapere di piu...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Mer Apr 09, 2008 8:43 pm

ATO3, MONTA LA POLEMICA SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA


Ancora non attiva l'isola ecologica di Gravitelli inaugurata un mese fa, e c'è chi parla di "burla". Intanto arrivano nuovi affondi. Gioveni del terzo quartiere: "la raccolta differenziata non decolla".


All'Ato3 proprio non c'è pace.

Dopo l'affondo di Nello Pergolizzi di An sulla gestione della società d'ambito, arrivano le polemiche sulla raccolta differenziata che sembra non esser ancora decollata.

I primi attacchi li riceve l'isola ecologica di Gravitelli che, secondo molti abitanti della zona, ancora non è attiva. A confermarlo anche Libero Gioveni, consigliere del Terzo quartiere che parla addirittura di "burla nei confronti dei cittadini dopo l'inaugurazione di un mese fa in pompa magna".

Ma per Gioveni l'isola ecologica di Gravitelli è solo la metafora di una raccolta differenziata che in città non funziona. Le accuse sono rivolte solo parzialmente ai cittadini: "sembra non essere del tutto incarnata (soprattutto fra gli abitanti dei villaggi) la sana abitudine del raggruppamento in più sacchetti delle differenti tipologie di rifiuti, e tale diffuso deficit di senso civico fra i cittadini non può che essere addebitato in gran parte alla scarsa politica di sensibilizzazione dell’ATO 3 nei confronti dei cittadini".

"Sarebbe opportuno, ad onor del vero, - incalza il consigliere - che la società d’ambito e il Commissario Straordinario del Comune pensassero un po’ di più a come riuscire ad educare e a coinvolgere meglio il cittadino nell’attuazione della raccolta differenziata anziché giocherellare fra loro con nomine, revoche e ricorsi al TAR, che servono solo a relativizzare quelli che sono invece i veri problemi quotidiani in termini di igiene ambientale".

"Opuscoli e depliant in ogni famiglia e una più incisiva campagna promozionale attraverso gli organi d’informazione - propone Gioveni - si rivelerebbero senz’altro strumenti determinanti per un più efficiente e completo servizio di raccolta differenziata in città, supportati anche da una maggiore repressione della Polizia Municipale (ultimamente pressoché nulla) mirata al rispetto del Regolamento comunale per la disciplina dei servizi di smaltimento dei rifiuti urbani”.
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Mer Apr 09, 2008 10:54 pm

speriamo ke tutto si risolva...e ke vada per il meglio cosi cerchiamo di risorgere...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Gio Apr 10, 2008 1:51 pm

Ato e Messinambiente. Lavoratori senza stipendio, si rischia una nuova emergenza rifiuti

La Cgil invita Sinatra a garantire gli impegni assunti lo scorso 18 gennaio

Passano i mesi, si susseguono le promesse, ma sembra che, al momento opportuno, nulla riesca a cambiare.
Si può riassumer così la vicenda che vede in prima linea i lavoratori di Ato e Messinambiente da una parte, ed i cittadini che probabilmente saranno costretti a confrontarsi con una nuova emergenza rifiuti, dall’altra.

A lanciare l'allarme è la Cgil che, tramite il segretario della Funzione pubblica di Messina, Lillo Oceano, e il responsabile di settore Nino Triglia spiega come “ancora una volta, ed è la quinta in sei mesi, Messinambiente non può pagare gli stipendi mentre i lavoratori dell'Ato sono già in ritardo con le loro spettanze. Il Commissario continua a non rispettare gli impegni assunti con le organizzazioni sindacali, con i lavoratori e, soprattutto, con i cittadini e sta portando la città a una nuova emergenza rifiuti".

Domani mattina alle ore 11, Cgil Cisl e Uil porteranno una delegazione di lavoratori dell'Ato e di Messinambiente al Comune a chiedere al commissario il pagamento degli stipendi e il rispetto del protocollo siglato il 18 gennaio scorso in base al quale Sinatra si impegnava a garantire la regolarità dei pagamenti.

La Cgil intanto sottolinea le difficoltà gestionali delle due aziende, Ato Messina e Messinambiente, che non avendo risorse certe non possono programmare le proprie attività e garantire i servizi ai cittadini. "Una situazione inverosimile. Ogni mese, con puntuale regolarità, lavoratori senza stipendio e società senza risorse che non possono quindi pagare fornitori, fare manutenzione dei mezzi, assicurare l'ordinaria attività né programmarla. E di mese in mese la situazione peggiora grazie anche ai balletti di nomine e revoche ai vertici delle società. Sinatra - secondo Oceano e Triglia-, invece di preoccuparsi tanto di chi mettere o togliere dai CdA delle partecipate dovrebbe occuparsi di più della città, di come fare a garantire i servizi essenziali e il pagamento degli stipendi dei lavoratori".
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Dom Apr 13, 2008 7:04 pm

e pure giusto...la gente lavoro e i signori hanno l'impegno di mantenerli a dovere...gia il guadagno non è tanto loro neanke lo danno...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Lun Apr 21, 2008 9:52 pm

21/04/2008
Inaugurata un mese e mezzo fa, l'isola ecologica di Gravitelli attiva dalla settimana prossima

L'ing. Alberti dell'Ato3: «Abbiamo già l'autorizzazione della Provincia, manca solo la consegna di alcuni documenti. Lunedì dovremmo partire». Quasi tutto pronto anche per la raccolta porta a porta a Torre Faro

Il 12 marzo l'inaugurazione in pompa magna, con un clima di festa che poco si conciliava con il terremoto che si consumava ai vertici dell'Ato3. Ma dell'isola ecologica di Gravitelli è rimasta solo quell'immagine, una cartolina, perché come ci hanno segnalato diversi lettori non è ancora stata attivata. Una lunga attesa, che però presto si concluderà. Salvo complicazioni che non si possono mai escludere del tutto, da lunedì il centro di stoccaggio della raccolta differenziata sarà finalmente attivo, e pazienza se sarà passato circa un mese e mezzo dal "taglio del nastro".

A darci chiarimenti è l'ing. Benedetto Alberti, responsabile tecnico dell'Ato3, il quale ci spiega che, secondo prassi, le procedure di autorizzazione durano novanta giorni «ma noi siamo riusciti ad accelerarle». La procedura è stata avviata il 10 marzo, cinque giorni dopo il collaudo positivo dell'isola. La settimana scorsa il "responso" positivo della Provincia, cha finalmente rilasciato l'autorizzazione con verbale positivo, «tranne che per le batterie a piombo esauste». Dunque si potrà scaricare plastica, vetro, alluminio, toner esausti, olio esausto vegetale animale (non quello per auto), e in generale i rifiuti classificati come "non pericolosi". «Stiamo già predisponendo la richiesta per i farmaci scaduti, per le pile ed altri tipi di rifiuti» aggiunge Alberti. Il personale sarà composto da almeno due operatori la mattina e due la sera, «ma già pensiamo ad un'integrazione con altre due persone per turno». L'Ato3 ha anche completato l'iscrizione all'albo delle società che operano nella messa in riserva dei rifiuti, in stoccaggio prima dell'invio per il recupero. Cosa manca a questo punto? «Si tratta solo di consegnare fisicamente gli ultimi due tre documenti alla Provincia - afferma Alberti - cosa che farò personalmente nella giornata di domani. Quindi, se non ci saranno complicazioni al momento non pensabili, lunedì si potrà partire». Resta il dubbio sul perché si sia inaugurata l'isola ecologica con così tanto anticipo rispetto all'attivazione. Un motivo sarebbe fornito dalle pressioni della Regione, che senza inaugurazione non avrebbe fatto partire gli ultimi finanziamenti.

Capitolo raccolta porta a porta. E' già partita quella per gli esercizi commerciali del centro e presto sarà allargata ad altre zone, con risultati abbastanza soddisfacenti. Già la settimana prossima, invece, dovrebbe avviarsi quella per l'utenza domestica a Torre Faro: «C'era stato un disguido con la ditta che doveva fornirci i sacchetti appositi - spiega Alberti - ma so che sono in arrivo e già domani dovremmo averli tutti a disposizioni, quindi credo che la settimana prossima anche questo servizio potrà partire». Si pensa già a come "incentivare" la raccolta differenziata tra i cittadini: «Immaginiamo di dare un riscontro tangibile alla gente, con una sorta di "premio" a coloro che attueranno la maggiore raccolta differenziata, come buoni sconto e iniziative simili». Le si prova tutte pur di tirarsi da quella poco simpatica ultima posizione in Italia per raccolta differenziata.


Sebastiano Caspanello
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Mar Apr 22, 2008 12:09 am

pero solo dopo un mese è attiva? funzionano con un ritardo,mi sembra quando studiavo elettrotecnica o sistemi...tempo di ritardo,sfasatura etc...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Mar Apr 22, 2008 10:46 am

Canto87 ha scritto:
pero solo dopo un mese è attiva? funzionano con un ritardo,mi sembra quando studiavo elettrotecnica o sistemi...tempo di ritardo,sfasatura etc...


spi spi spi spi Laughing Laughing
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Mar Apr 22, 2008 4:26 pm

ultraleo ha scritto:
Canto87 ha scritto:
pero solo dopo un mese è attiva? funzionano con un ritardo,mi sembra quando studiavo elettrotecnica o sistemi...tempo di ritardo,sfasatura etc...


spi spi spi spi Laughing Laughing

che è anke tu allo sballo spi asd

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Mer Mag 07, 2008 9:16 pm

I SETTEMILA ABITANTI DI FARO DA OGGI SPERIMENTANO IL PORTA A PORTA


L'Ato3 dà il via alla raccolta differenziata porta a porta anche per le utenze domestiche. Comincia oggi l'esperimento che l'Ato3 conta di estendere presto ad altre zone. Chiamati in causa i settemila abitanti di Torre Faro.


Va avanti il piano dell’Ato3 per lo sviluppo della raccolta differenziata sul territorio messinese.

Dopo la raccolta del cartone tra i commercianti del centro, al via da oggi nel villaggio di Torre Faro il porta a porta per le utenze domestiche.

L’Ato3 ha già illustrato al VI Quartiere il piano messo a punto, in questa prima fase saranno interessati settemila utenti della zona rivierasca con l’obiettivo di estendere il servizio, prima della stagione estiva, ad altre aree cittadine sia centrali che periferiche.

Tre i sacchetti distribuiti alle famiglie: giallo per la raccolta differenziata multimateriale del secco (carta-cartone-vetro-plastica e alluminio), marrone per la frazione organica dei rifiuti solidi urbani (il cosiddetto umido, come scarti di cucina, avanzi di cibo o scarti del giardino), e azzurro per la raccolta dei rifiuti indifferenziati residui (cioè quello che resta dalla precedente divisione e che non può essere conferito separatamente e recuperato).

Queste le modalità di esecuzione del servizio. I sacchetti di colore marrone e azzurro (rispettivamente per i rifiuti organici e quelli indifferenziati) dovranno essere posizionati fuori dalla propria abitazione nei giorni di lunedì-mercoledì-venerdì-sabato dalle 6 alle 9 del mattino; il sacchetto giallo (per il secco) nei giorni di martedì e giovedì dalle 6 alle 9 del mattino sempre esclusivamente davanti all’ingresso dell’abitazione. Il personale di Messinambiente provvederà al ritiro.

www.normanno.com
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Mer Mag 07, 2008 10:56 pm

io pero inizierei a migliorare soprattutto il centro... il primo volto ke un turista vede è il centro la passaggiata a mare al cittadella, il duome... iniziamo dal centro per poi fare tutta la citta...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
superflash
Messinese
Messinese
avatar

Numero di messaggi : 319
Età : 22
Data d'iscrizione : 06.12.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Gio Mag 08, 2008 9:01 pm

e di costruire palazzi sopratutto per mare grosso
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   Lun Mag 19, 2008 7:00 pm

MESSINAMBIENTE, "SENZA STIPENDI DA DOMANI SARA' DI NUOVO PROTESTA"


I lavoratori ancora senza stipendio. Ogni mese, dal Comune all'Ato arrivano 700mila euro in meno. Cgil e Cisl: “Se domani non scattano i pagamenti, inevitabili le azioni di lotta”.


Ancora nessuna notizia sul versante retribuzione per i lavoratori di Messinambiente che questa mattina hanno incontrato le organizzazioni sindacali per discutere della situazione.

“Con grande senso civico e di responsabilità i lavoratori finora hanno garantito regolarmente il servizio, ma se entro 24 ore non verranno pagati gli stipendi, inevitabilmente scatteranno le azioni di lotta”, spiega il segretario generale della Funzione pubblica della Cgil di Messina, Lillo Oceano.

Giovedì scorso, come il 15 di ogni mese, è scaduto il termine stabilito nel Protocollo che il commissario Sinatra aveva siglato con le organizzazioni sindacali lo scorso 18 gennaio col quale si impegnava a corrispondere all’ATO il dodicesimo del Piano d’ambito fissato dallo stesso Sinatra a 2milioni 200mila euro, ma il Comune ad oggi ha versato appena 1milione 300mila euro insufficienti a garantire stipendi e funzionalità di Ato e Messinambiente.

“Nonostante sia stato lo stesso Sinatra a rimodulare il Piano d’ambito, da diversi mesi ormai i trasferimenti del Comune all’Ato e quindi a Messinambiente non superano mai il milione e 400mila euro contro i 2milioni200mila euro previsti. Con una perdita media di 700mila euro per mese. Questo significa impedire lo svolgimento delle attività di raccolta e smaltimento rifiuti e il pagamento degli stipendi”, spiega Oceano.

Forti le preoccupazioni dei lavoratori che oggi nel corso dell’assemblea hanno chiesto garanzie e certezze.

“Inaccettabile il comportamento di Sinatra - conclude Oceano - Da quando è arrivato a Messina ogni mese puntualmente mancano i soldi per pagare i lavoratori col conseguente rischio sciopero. La città e i lavoratori chiedono certezze. Se entro 24 ore il comune non provvederà a versare il necessario per gli stipendi e il funzionamento dei mezzi, inevitabilmente scatteranno le iniziative di lotta”.

E la Cisl rincara la dose: "Siamo stanchi di assistere a un continuo rimpallo di responsabilità tra Comune, Ato e Messinambiente - ha affermato il segretario generale della Fit Cisl di Messina, Enzo Testa al termine dell'assemblea dei lavoratori di Messinambiente - come siamo stanchi di attuare sit in davanti a Palazzo Zanca per elemosinare qualcosa che invece è dovuto ai lavoratori.

Per la Fit Cisl la misura è colma e c'è l'esigenza di fare assolutamente
chiarezza. L'occasione è l'incontro programmato per domani mattina alle 12 presso la sede di Messinambiente. "E' chiaro - ha preannunciato il
segretario generale della Fit Cisl - che se non scaturirà la certezza
dell'erogazione dello stipendio nel giro di qualche giorno non resterà altroda fare che dare seguito a quanto stabilito oggi dall'assemblea dei
lavoratori, ovvero lo sciopero immediato pur nel rispetto delle prescrizioni di legge in materia".


www.normanno.com
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Messina tra le ultime per raccolta differenziata   

Torna in alto Andare in basso
 
Messina tra le ultime per raccolta differenziata
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Dolore al gomito dopo forte urto contro porta -_-'

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
MESSINA TERRA D'AMORE :: la mia città :: Messina-
Vai verso: