MESSINA TERRA D'AMORE

questo forum viene creato per ki come me ama questa città e la Sicilia in generale, e per discutere e scambiare idee tra di noi...
 
PortalePortale  IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  PianetafantacalcioPianetafantacalcio  

Condividi | 
 

 Mercato

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9, 10, 11  Seguente
AutoreMessaggio
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Mer Apr 02, 2008 9:42 pm

Inter, Cesar cambia maglia ma non città
Aparecido Rodrigues Cesar al Milan molto più di un'ipotesi. Il laterale brasiliano, autore di un'ottima prima parte di campionato, è ormai ai margini dell'Inter per i continui problemi fisici che ne hanno condizionato inevitabilmente il rendimento negli ultimi mesi. Proprio i dubbi riguardanti la tenuta fisica del giocatore hanno rallentato i colloqui tra l'entourage di Cesar e la dirigenza di palazzo Durini per un prolungamento del contratto. Negli ultimi giorni, in questa situazione di empasse si sarebbe inserito il Milan, che avrebbe proposto all'ex giocatore della Lazio un contratto biennale difficile da rifiutare....
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Gio Apr 03, 2008 7:50 pm

E' Vucinic il vero obiettivo Real
Mijatovic era a Roma soprattutto per lui: offerto Saviola. Non Van Nistelrooy...



Più Vucinic che Aquilani. O De Rossi. I particolari vengono a galla col passare del tempo. Da quel Roma-Manchester di martedì sera, con Pedrag Mijatovic in tribuna a fare la "spia", le voci si sono rincorse a velocità altisima. Ora tutto è più chiaro.

Il direttore generale del Real era all'Olimpico per diversi motivi, tra cui la valutazione ravvicinata dei due gioielli del centrocampo giallorosso. Che al club spagnolo non dispiacerebbe portare a Madrid nel prossimo futuro. Ma la prima, vera causa del suo blitz riguardava l'attaccante montenegrino.

Calderon e i suoi hanno un piano e lo hanno comunicato ai dirigenti giallorossi: "Vi diamo uno dei nostri giocatori più bravi, magari Saviola, dateci Vucinic". Risposta: "Non se ne parla neanche". Un rifiuto legato a diversi problemi: 1) l'età: il romanista ha due anni in meno dell'argentino; 2) il rendimento: Saviola non gioca con regolarità da due stagioni e quest'anno ha collezionato 6 presenze in Liga; 3) l'ingaggio: i quasi 5 milioni all'anno percepiti dall'ex Barcellona sono fuori dal budget dei Sensi. Senza considerare che, per quanto bravo, il reietto di Schuster sarebbe difficilmente collocabile nel 4-2-3-1 di Spalletti.

La Roma, magari, sarebbe pure disposta a valutare uno scambio. Ma solo se nella capitale sbarcasse un numero uno. Per usare una recente dichiarazione-battuta di Totti: "Se avessimo Van Nistelrooy...".
Torna in alto Andare in basso
superflash
Messinese
Messinese
avatar

Numero di messaggi : 319
Età : 22
Data d'iscrizione : 06.12.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Gio Apr 03, 2008 11:09 pm

ke brutta champions ci anno battuti
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Ven Apr 04, 2008 1:44 pm

Il Milan ha scelto: Dinho, Gomez, Sheva
Ecco chi saranno i tre attaccanti rossoneri per la prossima stagione


La rifondazione rossonera riparte dall'attacco. Il Milan ha già deciso: saranno tre gli acquisti per il reparto avanzato. Ronaldinho, Gomez, Shevchenko. Ecco chi arriverà. Il ritorno dell'ucraino ormai è cosa certa. Sheva ha deciso da tempo di dire stop alla sfortunata avventura in terra inglese e il Milan è pronto a riaccoglierlo. Anche del feeling fra Milan e Ronaldinho si vocifera da tempo. Ormai siamo vicini ai fatti.

Prima la cena fra il fratello-procuratore del brasiliano, Roberto de Assis, e Galliani. Poi le parole di Berlusconi. Segnali che si ripetono. "Dinho? Stiamo sperando" ha commentato il presidente rossonero, lasciando intendere di essere a buon punto. Certo, bisognerà fare i conti con la concorrenza del Chelsea e con la volontà del Barcellona, che ha chiamato a rapporto de Assis, di non perdere il giocatore ad un prezzo di saldo.

Ma il Milan ha bisogno anche di forze fresche, giovani, da affiancare a Pato. E Mario Gomez risponde perfettamente a questo identikit. Con i suoi 22 anni, il centravanti dello Stoccarda sarebbe l'uomo ideale. Per 20 milioni di euro l'affare si può fare.
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Ven Apr 04, 2008 4:31 pm

mi quante notizie nuove...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Ven Apr 04, 2008 4:32 pm

ultraleo ha scritto:
La Fiorentina segue Floccari

Sergio Floccari ha segnato il suo settimo gol in campionato, massimo bottino in serie A e B. Il nome del centravanti di Vibo Valentia con il passare delle settimane ha cominciato ad attirare le attenzioni di molti club del nostro Paese. Non squadre di secondo piano, ma società come Fiorentina, Napoli e Lazio, oltre a un timido interesse della Roma: "In questo momento non voglio pensare ad altro che non sia l’Atalanta - ha esordito l’ex messinese -. Abbiamo ancora sette partite e abbiamo la possibilità di toglierci altre soddisfazioni visto che raggiunta la salvezza possiamo scendere in campo con maggiore serenità. Poi a giugno vedremo, ma è chiaro che mi faccia piacere essere seguito da società così importanti".

u vidi a me cumpari... bravo sergio

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Santo
Spettatore
Spettatore


Numero di messaggi : 78
Età : 30
Localizzazione : messina
Data d'iscrizione : 30.11.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Ven Apr 04, 2008 6:00 pm

e nui nu luvamu
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Sab Apr 05, 2008 12:10 am

behe nessuno credeva in lui...solo io e me frati...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
superflash
Messinese
Messinese
avatar

Numero di messaggi : 319
Età : 22
Data d'iscrizione : 06.12.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Sab Apr 05, 2008 8:14 pm

io sgonavo ke diventasse un campione
Torna in alto Andare in basso
Santo
Spettatore
Spettatore


Numero di messaggi : 78
Età : 30
Localizzazione : messina
Data d'iscrizione : 30.11.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Dom Apr 06, 2008 3:00 pm

Doveva giocare più spesso a messina.
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Lun Apr 07, 2008 2:16 pm

Corriere dello sport - Milan-Genoa, scambio di prestiti per l'attacco

Con Ronaldinho che pare essere divenuto ormai l'obiettivo principale, il Milan dovrà necessariamente risparmiare sull'acquisto del ruolo della prima punta. Per questo motivo si pensa ad uno scambio di prestiti col Genoa tra Gilardino e Borriello. Per venire incontro alle esigenze dei rossoblu il Club di Via Turati sarebbe pronto ad accollarsi l'oneroso ingaggio dell'attaccante biellese; il quale preferirebbe raggiungere il suo mentore Prandelli alla Fiorentina dove però dovrebbe fare un grosso sacirificio economico vista la politica degli ingaggi del club gigliato.
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Lun Apr 07, 2008 2:17 pm

Gazzetta - Barcellona-Ronaldinho, oggi l'incontro decisivo

Dopo una settimana tempestosa, caratterizzata dal viaggio del fratello-procuratore a Milano, da un ennesimo infortunio ed infine dalle esternazioni di Berlusconi e Ancelotti, oggi toccherà ai dirigenti del Barcellona parlare del futuro di Ronaldinho. Francesco de Assis vedrà stasera i dirigenti blaugrana dai quali cercherà di ottenere il via libera alla partenza del fratello. In quel caso il Milan, che pare avere già raggiunto col giocatore un'intesa per un quadriennale, potrebbe uscire definitivamente allo scoperto.
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Lun Apr 07, 2008 2:18 pm

Corriere dello sport - Amauri, la Juve ha fretta

Ha coronato il suo sogno, quello di segnare una doppietta alla sua squadra del futuro, ma Amauri, nonostante abbia già confessato che il proprio futuro sarà bianconero, non pare aver fretta: "Al mercato non bado. Adesso devo pensare solo al Palermo. Alla fine del campionato vedremo". Chi invece di fretta ne ha è Cobolli Gigli che prima dell'incontro ha fatto capire di voler chiudere in tempi brevi. Il numero uno bianconero sa che Zamparini non si opporrà alla partenza del giocatore ma sa pure che non intende fare sconti; la Juve ha una corsia preferenziale, ma il presidente rosanero può comunque farsi forte della lunga lista di pretendenti che il brasiliano ha in Italia e all'estero.
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Lun Apr 07, 2008 11:01 pm

bhe non credo le Amauri si muova... tanto meno alla Juve..

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Mar Apr 08, 2008 5:18 pm

Berlusconi, Ronaldinho vuole Milan
'Ha detto che vuole giocare solo con i campioni del mondo'


(ANSA) - SAVONA, 8 APR - 'Lui ha detto che non va in nessun'altra squadra se non in quella campione del mondo'. Cosi' Berlusconi su Ronaldinho. 'Per portarlo al Milan stiamo cercando di fare il possibile', ha aggiunto il presidente rossonero, sottolineando che 'Ronaldinho verrebbe da noi anche perche' ci sono tanti suoi compagni brasiliani e perche' sa che al Milan trattiamo tutti molto bene'.
Torna in alto Andare in basso
Santo
Spettatore
Spettatore


Numero di messaggi : 78
Età : 30
Localizzazione : messina
Data d'iscrizione : 30.11.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Mar Apr 08, 2008 9:49 pm

Amauri sicuro va alla juventus.
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Mar Apr 08, 2008 11:34 pm

cettu ora voli u Milan...ormai ke ha finito il boom come Rivaldo...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Mer Apr 09, 2008 8:33 pm

Milan, via libera per Ronaldinho
Il Barça ha fatto sapere al giocatore che non rientra più nei programmi del club



E' bastato un incontro di qualche minuto, dopo mesi di incomprensioni, per chiudere la serranda sulla storia d'amore tra il Barcellona e Ronaldinho. Qualche minuto e poche parole per spiegare a Roberto de Assis, fratello e procuratore di Dinho, che nei programmi futuri del Barça non è più previsto il talento brasiliano. Il quale, dunque, è libero di cercarsi tranquillamente un'altra squadra.

Lo riporta, dandone il giusto rilievo, il quotidiano spagnolo "Sport", secondo cui de Assis starebbe a questo punto accelerando la trattativa con i rossoneri per assicurare al fratello un futuro a cinque stelle. Con il Milan senza però trascurare i segnali importanti che gli arrivano dall'Inghilterra e, in particolare, da Manchester dove il solito City si è fatto nuovamente avanti con un'offerta importante.

In due parole, il discorso è più o meno questo: Ronaldinho, come ha più volte dichiarato anche Berlusconi, avrebbe scelto il Milan. Se la trattativa con i rossoneri dovesse naufragare, il brasiliano sarebbe però disposto a prendere in considerazioni altre offerte. Il Manchester City o, visto il crescente interessamento, l'Inter. Se il Milan ha infatti una corsia preferenziale per il brasiliano - "che sarebbe contento di trovare a Milanello i suoi connazionali", spiegano dal clan rossonero - i cugini nerazzurri stanno provando a inserirsi nell'affare e sono in costante contatto con Assis, con il quale ci sarebbe stata recentemente un'importante telefonata.

Probabile, visti gli ottimi rapporti tra Assis e il Milan, che il procuratore di Dinho abbia chiarito a Branca l'intenzione del fratello di chiudere con i rossoneri. Altrettanto probabile è, però, che abbia voluto tenersi aperta anche l'opzione Inter. Anche perché il Barcellona vorrà pur dire la sua. E Ronaldinho, alla fine, potrebbe quindi andare non dove preferisce ma, semplicemente, a chi offre di più.


9 aprile 2008
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Mer Apr 09, 2008 8:40 pm

Il Milan scioglie l'enigma-portieri
Torna Abbiati e Coppola (o Storari). Dida in partenza, Kalac confermato



Non solo Ronaldinho nella primavera del Milan, che prepara l'immediato futuro. Non solo l'ex Pallone d'oro, ovviamente. In cima ai pensieri milanisti c'è anche la questione-portieri: un anno fa si era provato ad allungare le mani su Gigi Buffon, per qualche mese si è coltivata l'idea di portare Frey a Milano, da Firenze. Ma siccome né l'uno né l'altro sono obiettivi abbordabili, per diversi motivi, e primo fra tutti la non disponibilità di Juventus e Fiorentina, ecco la necessità di guardare in casa propria e valutare -fra i sette portieri che il Milan intrattiene a vario titolo- quale sia la scelta migliore.

E in via Turati in queste ore hanno disegnato questa strategia. Kalac, l'attuale numero uno, è confermatissimo nel suo ruolo di preminenza. Al suo fianco, la prossima stagione, Kalac avrà Christian Abbiati, 31 anni, ora accasato all'Atletico Madrid. Ha l'età giusta (forse) per proiettare le sue indubbie qualità, in queste ultime stagioni poco espresse per vari problemi. Il Milan ci crede. Poi ci sarà un terzo portiere, e per terzo non s'intende uno stretto ordine gerarchico: e in tale veste, i nomi sono quelli di Ferdinando Coppola, 30 anni, sta facendo benissimo all'Atalanta; oppure Marco Storari, da gennaio al Cagliari dopo la breve parentesi spagnola al Levante.

E' la soluzione del caso, anche se il "caso" che più amareggia, quello di Nelson Dida, lo si dovrà risolvere in qualche modo, e comunque sia sarà un modo doloroso. Perché è difficile cedere alla tentazione di considerarlo un portiere oramai in declino, dopo quello che ha fatto per quattro anni in rossonero, dalla Champions del 2003 a quella del 2007, poi corredata dal titolo mondiale. Perché è considerato uno degli uomini forti dell'ultimo quinquennio. Perché ha un contratto lungo e un ingaggio notevole. E perché è Dida. Come risolvere il tormento? Cedendolo. Ma...


9 aprile 2008
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Mer Apr 09, 2008 10:48 pm

Abbiate era un gran bello portiere il Milan l'ha rovinato...come Coppola o Storari ora...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Gio Apr 10, 2008 1:55 pm

Juventus, Crespo alternativa ad Amauri
L'argentino piace a Ranieri che l'ha già avuto al Chelsea


Crespo? Perché no. In attesa di vederci chiaro nell'affare Amauri, che Zamparini tende a complicare di giorno in giorno in attesa di nuove, più importanti offerte, la Juventus avrebbe individuato nell'argentino dell'Inter l'alternativa all'attaccante del Palermo. L'attaccante nerazzurro, che Ranieri ha già avuto con sè al Chelsea (in quella stagione segnò 14 gol in 29 partite), è in rotta con la società e, in caso di conferma di Mancini, sarebbe pronto a prendere in considerazione un trasferimento.

Ad ammetterlo è stato lo stesso Crespo: "In questi giorni - ha detto l'argentino - oltre alla Roma si sono fatte avanti tante e importanti società che, vedendomi giocare di meno, intravedono qualche spiraglio per una trattativa. In questi casi - ha poi aggiunto - è però bene che parlino con la società e non con me". Società che, ad oggi, starebbe valutando attentamente la situazione.

Il discorso è molto semplice. Crespo ha ancora un anno di contratto con l'Inter che, per non perderlo senza ricavarne un euro, ha dunque due alternative: o rinnovargli il contratto (difficile) oppure cederlo a fine campionato al miglior offerente. Quindi la Roma, che già un anno fa si era fatta avanti, oppure la Juventus, squadra con cui Moratti, per noti motivi, preferirebbe però non dover trattare. Preferirebbe non significa che non lo farà. Il presidente nerazzurro non ha mai, in passato, costretto nessun giocatore a rimanere. Se quindi Crespo insisterà per partire, all'Inter toccherà prendere in considerazione anche la peggiore delle ipotesi. Una cessione cioè dell'argentino a una diretta concorrente per lo scudetto.

Altre considerazioni. Uno: l'affare Crespo è legato a doppio filo alla trattativa con il Palermo per Amauri. Se Zamparini non alzerà troppo la mira, sarà l'attaccante rosanero a rinforzare la rosa di Ranieri in vista del ritorno in Champions. Due: se Moratti e Mancini si separeranno al termine del campionato, Crespo dovrebbe restare all'Inter. Tre: il mercato promette movimenti importanti in attacco e non è escluso che nei prossimi mesi nascano nuove, importanti, operazioni. L'argentino è insomma un'ipotesi. Una, non l'unica.

10 aprile 2008
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Ven Apr 11, 2008 10:56 am

30 milioni: Ronaldinho è del Milan
Blitz di Bronzetti a Barcellona: affare fatto


La volata sta finendo, o perlomeno sembra decisa. Il Milan ha piazzato il colpo di reni staccando l'Inter, il "nero su bianco" per Ronaldinho non è mai stato così vicino come in questo momento. La serata di giovedì ha prodotto l'accordo tra il club di Via Turati e il Barcellona, la pedina più delicata: deus-ex-machina è stato l'emissario rossonero Ernesto Bronzetti, che tra Barcellona e Milano ha condotto la trattativa con Txiri Beguiristain, plenipotenziario del presidente blaugrana Laporta.

I due si sono visti inizialmente a Barcellona, dove Bronzetti ha presentato l'offerta del Milan per il cartellino, offerta risultata una gradita sorpresa per il club catalano. La cifra messa sul piatto dal Diavolo, infatti, sfiora i 30 milioni quando il Barça era pronto a trattare anche su una base di 20. Accordo dunque trovato molto velocemente, così come molto velocemente Bronzetti è tornato a Milano pronto a incontrare Roberto De Assis, fratello-procuratore del fuoriclasse brasiliano e Adriano Galliani. Il meeting è avvenuto, come di consueto, al ristorante "Giannino": aggiornati sul "sì" del Barcellona, ci si è potuti concentrare sulle basi del contratto di Ronaldinho, che, di massima, non dovrebbero comportare particolari problemi al Milan, intenzionato a lasciare ampi spazi al giocatore sul tema dei diritti d'immagine e dei contratti pubblicitari.

Al termine della lunga giornata, in una notte milanese piena di pioggia, Galliani si è lasciato andare e ha dichiarato che "Ronaldinho e Shevchenko sono del Milan al 180%". Mica male come percentuale.

11 aprile 2008
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Ven Apr 11, 2008 11:37 am

Deco con la valigia, l'Inter gliela chiude
Il procuratore del portoghese è il noto Mendes. La trattativa è a buon punto


L'altra trattiva tra il Barcellona e l'Inter riguarda Deco. Oltre a Ronaldinho, di cui parliamo diffusamente in un altro articolo, Branca e Oriali guardano al centrocampista portoghese dei catalani. Il quale fa parte di quel gruppetto di elementi della rosa di Rijkaard ormai non più considerati utili alla causa blaugrana. Il suo agente è Jorge Mendes, lo stesso del giovane Pelè e di Maniche, e quindi un personaggio noto a Moratti, spesse volte a Milano per motivi di lavoro.

Mendes è tra l'altro il procuratore di Mourinho. Ma questa è un'altra storia. Quello che interessa in questo momento è sapere che il centrocampista lusitano (bloccato da problemi muscolari in questo periodo) è disponibile a lasciare Barcellona. Mancini lo considera un buon investimento nonostante l'età non più verde (classe 1977, 31 anni ad agosto) perché in grado di giocare sia come vertice basso di un centrocampo a rombo, sia come interno di una mediana a tre. Andrà in scadenza nel 2010, ma per il bene suo e del club saluterà la Catalogna a giugno. Con una decina di milioni l'Inter può portarlo a Milano.

11 aprile 2008
Torna in alto Andare in basso
Ultraleo
Messinafinoallamorte
Messinafinoallamorte
avatar

Numero di messaggi : 3612
Localizzazione : Messina
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Ven Apr 11, 2008 11:38 am

Viola: Mutu e Pasqual via, si riparte da Gila
Una grande squadra con i soldi del romeno: dalla Juve arriverà Palladino


Fiorentina fra Uefa, Champions e mercato. La trionfante trasferta di Eindhoven è un vero spartiacque per il club viola. Dopo gli ennesimi capolavori, occhi dell'Europa puntati su Mutu. I Della Valle non possono più nascondersi. Nelle prossime settimane gettaranno le basi della Fiorentina 2009. In 3 mosse.

PRIMA MOSSA
Vendere Mutu - 29 anni, ormai al culmine della propria carriera e del proprio valore - al miglior offerente. Davanti a tutti c'è il Real Madrid, che presto tornerà alla carica: 25-30 milioni la valutazione del giocatore, che a Firenze non potrà mai guadagnare quanto vorrebbe, né inseguire i traguardi che la sua classe meriterebbe. Non subito. Ecco perché tutti, alla fine, decideranno di fare un sacrificio. Prandelli punterà su un progetto offensivo nuovo.

SECONDA MOSSA
E qui si torna giocoforza a parlare di Gilardino. Il piano per strapparlo al Milan senza sacrificare Frey è già pronto. L'attaccante rossonero lascerà sicuramente Milano a fine stagione. Guadagna molto (3,5 milioni), ma i due club si metteranno d'accordo: probabilmente Galliani e soci daranno una mano in questo senso alla Fiorentina. La formula, per il primo anno, potrebbe essere quella del prestito, con pagamento dell'ingaggio a metà. Così tutti sarebbero contenti: soprattutto Gila, stufo della panchina, e Prandelli, che da sempre sogna di allenare ancora il suo vecchio pallino.

TERZA MOSSA
C'è già una mezza parola con la Juventus per portare a Firenze un altro giocatore che piace tanto al tecnico viola: Palladino. Un accordo per uno scambio di prestiti con Pasqual, richiesto esplicitamente da Ranieri, potrebbe arrivare molto presto. Così la Fiorentina cambierebbe volto, senza per questo abbandonare la strada dello "scudetto in 7 anni".

11 aprile 2008
Torna in alto Andare in basso
Canto87
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 3601
Età : 31
Localizzazione : MESSINA CAPUT MUNDI
Data d'iscrizione : 31.07.07

MessaggioTitolo: Re: Mercato   Ven Apr 11, 2008 3:47 pm

ultraleo ha scritto:
30 milioni: Ronaldinho è del Milan
Blitz di Bronzetti a Barcellona: affare fatto


La volata sta finendo, o perlomeno sembra decisa. Il Milan ha piazzato il colpo di reni staccando l'Inter, il "nero su bianco" per Ronaldinho non è mai stato così vicino come in questo momento. La serata di giovedì ha prodotto l'accordo tra il club di Via Turati e il Barcellona, la pedina più delicata: deus-ex-machina è stato l'emissario rossonero Ernesto Bronzetti, che tra Barcellona e Milano ha condotto la trattativa con Txiri Beguiristain, plenipotenziario del presidente blaugrana Laporta.

I due si sono visti inizialmente a Barcellona, dove Bronzetti ha presentato l'offerta del Milan per il cartellino, offerta risultata una gradita sorpresa per il club catalano. La cifra messa sul piatto dal Diavolo, infatti, sfiora i 30 milioni quando il Barça era pronto a trattare anche su una base di 20. Accordo dunque trovato molto velocemente, così come molto velocemente Bronzetti è tornato a Milano pronto a incontrare Roberto De Assis, fratello-procuratore del fuoriclasse brasiliano e Adriano Galliani. Il meeting è avvenuto, come di consueto, al ristorante "Giannino": aggiornati sul "sì" del Barcellona, ci si è potuti concentrare sulle basi del contratto di Ronaldinho, che, di massima, non dovrebbero comportare particolari problemi al Milan, intenzionato a lasciare ampi spazi al giocatore sul tema dei diritti d'immagine e dei contratti pubblicitari.

Al termine della lunga giornata, in una notte milanese piena di pioggia, Galliani si è lasciato andare e ha dichiarato che "Ronaldinho e Shevchenko sono del Milan al 180%". Mica male come percentuale.

11 aprile 2008

speriamo ke non sia un tonfo come Rivaldo...

_________________
Cari amici, il piccolo Edy,di soli 8 mesi, potrebbe essere affetto da una forma più o meno grave di distrofia muscolare, una malattia de-generativa dei muscoli che nelle forme più gravi porta alla perdita della deam- bulazione a soli dodici anni e a morte precoce per interessamento dei muscoli respiratori e cardiaci intorno ai venti.Aiutiamo... nella sezione di tutto di piu ho messo anke un TOPIC
Torna in alto Andare in basso
http://messinafinoallamorte.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Mercato   

Torna in alto Andare in basso
 
Mercato
Torna in alto 
Pagina 3 di 11Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9, 10, 11  Seguente
 Argomenti simili
-
» pur di agevolare il mercato degli accessori inutili...
» Migliore racchetta?Migliori marche sul mercato?
» qual'è la corda piu potente sul mercato?
» IL MIGLIOR MONOFILAMENTO SUL MERCATO???
» 30.01.2017 LIVE MERCATO - Il Bari ha sondato Cigarini. Maniero, richiesta Spezia che dà l'ok su Ne

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
MESSINA TERRA D'AMORE :: Sport :: Serie A-
Vai verso: